Archivio eventi

archivio eventi

Museo della musica su Tripadvisor 

eventi culturali settembre-dicembre 2007



martedì 27 novembre 2007
Sala eventi
Logo DVD Studio Azzurro - FeltrinelliLogo Studio Azzurro

Un pomeriggio con Studio Azzurro

Videoambienti, ambienti sensibili
a cura dell'Ufficio Nuove istituzioni museali
in collaborazione con
Logo Feltrinelli Real Cinema Logo CinecaLogo Noemalab


Martedì 27 novembre, alle ore 17.00, sarà presentato nella sala eventi del Museo della Musica di Bologna Studio Azzurro - Videoambienti, ambienti sensibili ed altre esperienze tra arte, cinema, teatro e musica, il doppio DVD con libro allegato, edito da Feltrinelli, che documenta 60 opere dello studio milanese durante più di vent'anni di attività.
La presentazione del volume è l'occasione per incontrare e discutere con Bruno di Marino, curatore dell'edizione, e con i componenti dello Studio, considerato a livello internazionale uno dei migliori team di artisti che si esprime con i linguaggi delle nuove tecnologie. Studio Azzurro indaga le possibilità poetiche ed espressive dei nuovi mezzi e, attraverso videoambienti, ambienti sensibili e interattivi, performance teatrali e film, ha segnato un percorso che è riconosciuto in tutto il mondo.
Oltre che in opere sperimentali, l'attività del gruppo si lega ad esperienze più divulgative come la progettazione di musei e di esposizioni tematiche, di riconosciuto valore culturale. In entrambi i casi, ha tentato di costruire un contesto comunicativo che veda una attiva e significativa partecipazione dello spettatore all'interno di un impianto narrativo, ispirato a una multitestualità e ad una continua oscillazione tra elementi reali e virtuali.
L'incontro è promosso dall'Ufficio Nuove Istituzioni Museali del Settore Cultura e Rapporti con l'Università del Comune di Bologna, dal CINECA e da NoemaLab nell'ambito di un programma di diffusione dei migliori esempi di applicazione delle nuove tecnologie all'arte ed ai beni culturali, con l'obiettivo di porre Bologna al centro di questo attuale dibattito culturale.

martedì 27 novembre
ore 17.00
STUDIO AZZURRO
Videoambienti, ambienti sensibili ed altre esperienze tra arte, cinema, teatro e musica
Il doppio DVD contiene una selezione di video che documentano 60 opere di Studio Azzurro durante più di vent'anni di attività.
Sono frammenti, memorie di opere che per le loro caratteristiche, videoinstallazioni, spettacoli, opere musicali, ambienti interattivi e film, non è facile ritrovare allestite in modo permanente. Anzi, per la loro natura e per volontà, esse scompaiono e riappaiono solo secondo le necessità e le condizioni.
I DVD sono accompagnati da un libro novità con testi critici, una conversazione con Paolo Rosa, le schede complete dei lavori presenti in video, disegni e fotografie.

In occasione della presentazione del doppio DVD + libro (Collana Real Cinema, Feltrinelli, 2007), incontrano il pubblico
>Paolo Rosa (Studio Azzurro - arti visive e cinema )
>Leonardo Sangiorgi (Studio Azzurro - grafica e animazione)
>Fabio Cirifino (Studio Azzurro - fotografia)
>Stefano Roveda (Studio Azzurro - sistemi interattivi)
>Bruno Di Marino (curatore dell'edizione)


L'ingresso all'evento è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si prega, prima di accedere all'Area eventi, di ritirare il biglietto gratuito presso la biglietteria del Museo.
Il video completo dell'evento è disponibile in streaming all'indirizzo>
http://streaming.cineca.it/studioazzurro.

Per informazioni e contatti>
Progetto Nuove Istituzioni Museali

COMUNE DI BOLOGNA
Via Oberdan, 24 - 40126 BOLOGNA
fax + 39 051 219 47 61
Claudio Borgatti>tel +39 051 2194764
claudio.borgatti@comune.bologna.it
Valentina Lanza>tel +39 051 2194684
valentina.lanza@comune.bologna.it





venerdì 23 novembre 2007
Sala eventi

art facts [sound facts]

Sound Art video e installazioni negli spazi del Museo
a cura di ZimmerFrei - Bologna


venerdì 23 novembre
ore 21.00
Why we came
VIDEO (2006 durata 18 min)
concept>ZimmerFrei
produzione>Monitor video&contemporary art e MAN-Museo d'Arte Moderna della Provincia di Nuoro (progetto site specific, a cura di Maria Rosa Sossai)
fotografia>Fabrizio La Palombara
montaggio>Anna de Manincor
suono>Massimo Carozzi
musica>Angela Baraldi, Alessandro Berti, Vittoria Burattini, Massimo Carozzi, Manuele Giannini, Stefano Pilia
con>Silvia Bambagini Oliva, Gino Farris, Silvano Esca, Giampiero Pala

La vastità dello spazio, i grandi cieli in movimento, la roccia, la sabbia e il vento ristabiliscono un rapporto "minerale" con la terra e con ciò che sovrasta l'umano. La contemplazione del paesaggio rende percepibile il tempo. La visione a 360° e il passaggio da un punto cardinale all'altro è indipendente dagli accadimenti all'interno dell'immagine. Le figure umane che appaiono tentano di lasciare segni incisivi e ostinati, ma il paesaggio in incessante trasformazione ristabilisce la gerarchia di potere: il tempo passa, gli uomini lasciano il campo, la terra resta.

The Colony
EXPANDED CINEMA (2007 - durata 30 min)
concept>ZimmerFrei
produzione>Festival Videodance07 - Atene
sceneggiatura>Anna Rispoli
fotografia>Edoardo Emanuele
montaggio>Anna de Manincor
suono>Massimo Carozzi
performer>Maria Nikoloulea, Anna Rispoli, Vagelis Telonis
musica dal vivo>
giradischi - synth - campioni>Massimo Carozzi
chitarre elettriche - effetti>Manuele Giannini Stefano Pilia
voci - foley>Anna de Manincor, Anna Rispoli

Le prime colonie di visitatori alieni si sono installate sulla Terra già da tempo. Alcuni di loro attendono l'arrivo dei rinforzi e apparecchiano una pista di atterraggio, muovendosi con il loro tempo extraterrestre (una dimensione dalle coordinate differenti dalle nostre).
La location è strategica, al centro esatto della città d'origine di una delle civiltà più longeve del pianeta azzurro.
Nessuno all'orizzonte.
Ma il cielo è carico di presagi e alla fine i segnali e le invocazioni scatenano gli elementi: pioggia, luci, tuoni, fulmini e cani riempiono lo schermo dopo che tutti hanno lasciato il campo.
Il video è stato girato ad Atene, in Propylea platia, la piazza dell'Università, e dall'alto della collina del Lycabettus, da cui si vede tutta la metropoli. La colonna sonora del film è eseguita dal vivo da Massimo Carozzi, Anna de Manincor, Anna Rispoli (ZimmerFrei) in collaborazione con due chitarristi della scena sperimentale italiana: Stefano Pilia (3/4 had been eliminated) e Manuele Giannini (Sinistri).

The Apartment
INSTALLAZIONE - FOTOGRAFIA STEREOSCOPICA E AUDIO (2007)
concept e realizzazione>ZimmerFrei
tecnica>visori stereoscopici in acciaio e plastica, DIA, lampade a incandescenza, fili elettrici, lettori cd, amplificatore, cuffie
esemplari>una serie di 3 visori

Bruxelles, mattina molto presto, un appartamento vuoto.
Ogni fotografia ha una colonna sonora originale.
Ogni visore necessita di un tempo di immersione.


L'ingresso agli eventi di art facts è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si prega, prima di accedere all'Area eventi, di ritirare il biglietto gratuito presso la biglietteria del Museo.



venerdì 12 ottobre 2007
Cortile del museo della musica
Logo Ventre

Intitolazione della Sala “Mariele Ventre”

Concorso internazionale per direttori di coro Mariele Ventre
a cura di Fondazione Mariele Ventre

In occasione del Concorso internazionale per direttori di coro Mariele Ventre e della donazione della ricca collezione di dischi in vinile Bruno Brizzolara - Fondazione Mariele Ventre, il Museo della musica celebra la figura della grande musicista e didatta della musica intitolandole una delle sale, adibita a laboratorio per la didattica musicale, con l'inaugurazione di venerdì 12 ottobre alle ore 15.30 nel cortile di Palazzo Sanguinetti.

venerdì 12 ottobre
ore 15.30
Intitolazione del nuovo laboratorio per la didattica musicale - Sala “Mariele Ventre” al Museo della musica

Si prega, prima di accedere al cortile, di ritirare l'invito presso la biglietteria del Museo.