Archivio eventi

archivio eventi

Museo della musica su Tripadvisor 

didattica gennaio-luglio 2006


per tutti



7 giugno-14 luglio 2006
Spazio mostre temporanee
Logo Arte e memoriaLogo Scuola di Pace di Monte Sole

Arte e memoria

quali linguaggi per la memoria del passato
a cura della Scuola di Pace di Monte Sole
in collaborazione con
Logo Museo musicaLogo Unione Europea
La Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole, in collaborazione con il Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna e con il contributo dell'Unione Europea-Direzione Generale Cultura, inaugura, con la cerimonia di premiazione di mercoledì 7 giugno, la mostra dei lavori dei partecipanti al concorso Arte e memoria, organizzato dalla Fondazione Scuola di pace di Monte Sole e rivolto alle scuole di ogni ordine e grado per la produzione di forme d'arte sul tema della Memoria.
La mostra sarà aperta al pubblico fino al 25 giugno.


mercoledì 7 giugno
ore 11.00
Premiazione delle classi vincitrici del concorso e inaugurazione della mostra

dal 7 al 25 giugno - prorogata fino al 14 luglio
Arte e Memoria
concorso per le scuole

>i lavori e i materiali video e multimediali saranno esposti nello Spazio mostre temporanee del Museo della musica,
nei nuovi orari di apertura del Museo
:

mar>gio ore 10.00-13.30
ven>dom ore 10.00-17.00


L'ingresso alla mostra è libero.
Si prega, prima di accedere allo Spazio mostre temporanee, di ritirare il biglietto gratuito presso la biglietteria del Museo.

Informazioni>

Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole - tel. 051-931574
Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna - tel. 051-2757711



22 aprile-17 giugno 2006
Sala eventi

NonsoloMozart

Wolfgang Amadeus a 250 anni dalla nascita
e qualche buon collega d'annata


NonsoloMozart non solo per grandi: la rassegna di conferenze, visite e spettacoli del Museo della musica dedicati ai 250 anni dalla nascita di Mozart, vi propone, a partire dal 22 aprile, un ciclo di laboratori dedicati a bambini e ragazzi.
Nei primi due incontri, i ragazzi avranno la possibilità di familiarizzare con un Mozart giovane e soprattutto vicino alle loro esperienze personali: Wolfgang studente "copione" in difficoltà con il famoso e "sudatissimo" esame sostenuto a Bologna, nonchè il Mozart "ribelle", con la storia della sua personalissima rivoluzione e il rifiuto di servire un padrone, gettando alle ortiche l'odiata livrea di musicista di corte.
Dal 27 maggio, invece, per 4 sabati consecutivi i più piccoli saranno impegnati ne Il flauto magico, laboratorio didattico che si propone di avvicinare i bambini alla celeberrima opera di Mozart in modo originale e divertente: dopo una breve narrazione della storia, i bambini ad ogni incontro faranno la conoscenza di una coppia di personaggi, per poi giungere alla costruzione dei burattini con semplice materiale di recupero, sperimentando varie tecniche di costruzione e giochi di interpretazione e drammatizzazione.


sabato 22 aprile
ore 15.00
Il compito di Mozart
per 20 bambini dagli 8 ai 12 anni
a cura di metti in gioco la musica - laboratorio per la didattica musicale

sabato 29 aprile
ore 15.00
Le rocambolesche avventure del giovane Wolfgang
per 20 bambini dagli 8 ai 12 anni
a cura di metti in gioco la musica - laboratorio per la didattica musicale

sabato 27 maggio e 3/10/17 giugno
ore 15.00
Il flauto magico
laboratorio di costruzione di burattini
per 20 bambini dai 6 ai 10 anni
a cura di Emanuele Flagiello - associazione Le nuove guarattelle
in collaborazione con Fondazione Famiglia Sarzi



I laboratori didattici sono gratuiti.
L'iscrizione è obbligatoria
.
Per prenotazioni, telefonare al n. 051-2757711, inviare un fax al n. 051-2757728 oppure una mail a museomusica@comune.bologna.it, specificando nome del bambino, dell'adulto accompagnatore e recapito telefonico.



7-8 aprile 2006
Sala eventi
Logo ConcertandoLogo Assonanza

Concertando

corso di didattica musicale per docenti di strumento
a cura di Assonanza (Associazione Scuole di musica dell’Emilia Romagna)

in collaborazione con
Logo Coordinamento Docenti di Strumenti Musicali
Gli incontri del seminario Concertando, pensati per tutti coloro che svolgono attività di musica di insieme con bambini e ragazzi, hanno come obiettivo principale quello di dotare i docenti di strumenti trasversali per svolgere la lezione di musica di insieme: attraverso "ambientazioni sonore", improvvisazioni, giochi di imitazione, contrappunti si sperimentano percorsi utili a sviluppare la consapevolezza e la comprensione di ciò che si suona, per una migliore definizione del ruolo del giovane strumentista all'interno di un gruppo musicale.

venerdì 7 e sabato 8 aprile
ore 10.00-13.00 e 14.00-17.00
La musica d'insieme per il primo approccio strumentale dagli 11 ai 14 anni
docente>Antonio Giacometti

L'ingresso ai seminari di Concertando è gratuito su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si prega, prima di accedere all'Area eventi, di ritirare il biglietto gratuito presso la biglietteria del Museo.


Informazioni e prenotazioni>
Assonanza
tel.>0535/21102
cell>338/5049947



26 marzo-26 aprile 2006
Sala eventi

Le parole e le note

mostre, spettacoli e concerti al Museo della musica
nel calendario di FIERI DI LEGGERE 2006


Si inaugura a marzo la nuova edizione di Fieri di leggere, manifestazione organizzata in occasione della Fiera del Libro per Ragazzi, coordinata da un tavolo istituzionale, composto da Comune di Bologna - Cultura e rapporti con l'Università, Provincia di Bologna - Assessorato alla Cultura, IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari, Fiera del Libro per Ragazzi e Docet, con la collaborazione di Hamelin Associazione Culturale, Giannino Stoppani Cooperativa Culturale, ABCittà.
A partire dai giorni che precedono la Fiera e per tutto il mese successivo, Bologna e i comuni della provincia ospiteranno mostre, incontri con gli autori, attività didattiche, laboratori e spettacoli.
Nell'edizione di quest'anno è in programma al Museo della musica un ricco calendario di appuntamenti dedicati alla letteratura per l'infanzia nei suoi molteplici aspetti: in particolare, la mostra Le parole e le note approfondirà le figure di illustratori nazionali e internazionali, l'editoria per la divulgazione musicale, i fumetti, alcuni personaggi entrati a far parte dell'immaginario infantile, il libro come oggetto da conoscere e costruire. Inoltre, bambini e ragazzi saranno i protagonisti delle attività per scuole e famiglie organizzate nell'ambito delle mostre e della rassegna di incontri con autori e illustratori.


domenica 26 marzo>inaugurazione
ore 18.30
Novelle fatte al piano
Miss Universo, La guerra dei poeti, Piano Bill
per ragazzi dai 7 ai 10 anni

Tre novelle di Gianni Rodari raccontate con la musica e con le parole in uno spettacolo di Daniele Furlati e Federica Iacobelli

PIANOFORTE>Daniele Furlati
VOCE RECITANTE>Eleonora Ribis
VOCE DI BARITONO>Gabriele Ribis


da martedì 28 marzo a mercoledì 26 aprile
ore 10.00-17.00
Le parole e le note
Si apre, con l'inaugurazione di domenica 26 marzo alle 18.30, la mostra Le parole e le note, allestita negli spazi della biblioteca del Museo della musica e dedicata ai libri di musica per bambini e all'editoria per la divulgazione musicale.
Per tutto il mese di aprile sarà possibile visitare la mostra di libri di musica per ragazzi allestita negli spazi della biblioteca del Museo, istituita in occasione dell'anno mozartiano nell'ambito del Bologna Ragazzi Award, una sezione speciale dedicata ai libri che hanno per argomento la musica.
Le migliori edizioni, pubblicate dal 2000 ad oggi, costituiscono l'avvio di un percorso attraverso figure, suoni, artisti, narrazioni che i libri suggeriscono. Le immagini di Éric Héliot, come in un fumetto del “Corriere dei Piccoli”, narrano dell'incontro di un bambino con uno strumento. Quelle di Paul Rogers del bellissimo libro Jazz ABZ interpretano le parole che il grande trombettista Wynton Marsalis ha composto per raccontare ai ragazzi la storia del Jazz.

ORARIO>
dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00
fino al 26 aprile 2006



martedì 28 marzo
ore 10.00
domenica 2 aprile
ore 15.00
Il Carnevale degli animali - Le Carnaval des animaux
per ragazzi dai 7 ai 10 anni

Non solo Saint-Saens e la sua fiaba musicale, ma anche tanti altri animali in musica, dal Flauto magico di Mozart ai Canti popolari per bambini di Brahms, da Bellini a Berlioz, da Schubert a Rossini.

PIANOFORTE>Chiara Bartolotta e Alice Gatti
VOCE RECITANTE>Eleonora Ribis
VOCE DI BARITONO>Gabriele Ribis
Prima italiana


mercoledì 29 marzo
ore 11.00
Cling clang clong!
Incontro con Éric Héliot
per ragazzi dalla III alla V elementare


Cling, clang, clong! Tutti i giorni alla stessa ora il piccolo Marcolino si mette al piano per diventare un celebre pianista, come sua mamma desidera. E nel frattempo si immagina campione di karate, pompiere, pirata… fino a quando scopre il basso tuba…
L'illustratore del libro Piano Piano incontra i ragazzi e disegna con loro, tra carte, matite, colori, pennelli… e strumenti musicali, naturalmente.


mercoledì 29 marzo
martedì 4 aprile
ore 10.00
domenica 9 aprile
ore 15.00
Sonata per Nemecek
Lettura-spettacolo a cura del Teatro Reon
per ragazzi dai 10 ai 14 anni

Drammaturgia tratta da "I ragazzi della via Pal". Intreccio di lettura musica e immagini dal vivo, in cui il protagonista, un attore di dodici anni, legge e suona il basso elettrico, accompagnato da un batterista, inseguendo i temi della Rapsodia ungherese di Franz Liszt.



giovedì 30 marzo
ore 10.30
Amica Musica
Incontro con l'autore Roberto Piumini
per ragazzi della scuola elementare (1 e 2 ciclo)


Roberto Piumini autore di poesie, filastrocche, storie, romanzi, testi per il teatro e la televisione racconta i suoi libri musicali. E con il sussidio pieno della fantasia e della sua cultura, offre un'educazione musicale di nuovo tipo, tutta sua ma rigorosa ed efficace, soprattutto perché scaturisce da una meditata e personale impostazione.


venerdì 31 marzo
sabato 22 aprile
ore 10.00
sabato 22 aprile
ore 10.00
Novelle fatte al piano
Miss Universo, La guerra dei poeti, Piano Bill
per ragazzi dai 7 ai 10 anni

Tre novelle di Gianni Rodari raccontate con la musica e con le parole in uno spettacolo di Daniele Furlati e Federica Iacobelli

PIANOFORTE>Daniele Furlati
VOCE RECITANTE>Eleonora Ribis
VOCE DI BARITONO>Gabriele Ribis


domenica 23 aprile
ore 15.00
Omaggio a Francis Poulenc
per ragazzi dai 7 ai 10 anni

Un concerto dedicato a un grande della musica del Novecento, il francese Francis Poulenc, tra bestiari, fiabe in musica e canzoni, per arrivare fino alla storia del piccolo elefante Babar.

PIANOFORTE>Lorenzo Meo
VOCE NARRANTE>Eleonora Ribis
VOCE DI BARITONO>Gabriele Ribis
COREOGRAFA>Chiara Olivieri
DANZATRICI>Elisa Cavicchia, Vera De Agostini, Carlotta Graffigna, Sara Ongaro, Alessia Zapparoli


I laboratori infrasettimanali sono dedicati alle scuole e sono gratuiti.
L'iscrizione delle classi è obbligatoria
e possibile fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Gli appuntamenti del sabato e della domenica sono gratuiti e ad utenza libera per ragazzi e famiglie.
L'ingresso è libero fino all'esaurimento dei posti disponibili
Per prenotazioni, telefonare al n. 051-2757711-733, inviare un fax al n. 051-2757728 oppure una mail a museomusica@comune.bologna.it, specificando nome dei bambini e degli adulti accompagnatori e un recapito telefonico.



28 gennaio-1 aprile 2006
Sale del museo

Il Museo si diverte

Anche quest'anno il Museo della musica parteciperà a Il Museo si diverte, rassegna di incontri dedicati ai bambini, con due nuovi divertenti appuntamenti per i più piccoli: il 28 gennaio, Gli animali del bosco incantato, per 20 bambini dai 4 ai 6 anni, mentre il 1 aprile sarà la volta della Caccia al Tesoro, appuntamento dedicato ai bambini tra i 7 e gli 11 anni.
Come ogni anno, per partecipare alle attività del Museo è richiesta la prenotazione al numero 051-2757711 oppure scrivendo una mail a labmuseomusica@comune.bologna.it


L'ingresso agli eventi de Il Museo si diverte è gratuito e consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si prega di ritirare il biglietto gratuito presso la biglietteria del museo.

 

17 dicembre 2005-4 marzo 2006
Sala eventi

Musicanimata [reloaded]

il cinema d'animazione da ascoltare
a cura di Laura Zardi e Andrea Martignoni

Dopo il successo di pubblico ottenuto dalla scorsa edizione, il Museo internazionale e biblioteca della musica propone a partire dal 17 dicembre la seconda edizione di MUSICANIMATA il cinema d'animazione da ascoltare. Dedicato non più solo ai bambini ma anche al pubblico adulto, il ciclo continua grazie alla fortunata collaborazione con Andrea Martignoni e Laura Zardi, due tra i pochi esperti - e collezionisti - che a Bologna si occupano di cinema di animazione e delle possibili fruizioni in ambito didattico, con una attenzione particolare al rapporto con la musica. Il calendario si articola in diversi appuntamenti: una sequenza di film di animazione a tema “natalizio”, le fiabe a tempo di musica, le corrispondenze tra suono segno e colore di Norman McLaren, la performance dal vivo di musicisti che “rimusicheranno” alcuni film. Infine un laboratorio a puntate dedicato esclusivamente ai bambini che si cimenteranno nella composizione di una vera e propria colonna sonora.

sabato 17 dicembre 2005
ore 15.00
Scherzi di... Natale
corti di animazione per bambini e adulti scelti da Laura Zardi

Hold up au far-west di Jeffrey Hale
Christmas come but once a year di Max Fleischer
Le petit garçon et l'oie des neiges di Gayle Thomas
The Snowman di Diane Jackson
La Poulette grise di Norman McLaren
Crac! di Frédéric Back
L'aventure du Père Noel di Jean Image

 

sabato 7 gennaio 2006
h 15.00
Fiabe a tempo di musica
corti d’animazione per bambini e adulti a cura di Laura Zardi

Cenerentola di Lotte Reiniger
Povera Cenerentola di Max Fleischer
La commovente storia di Cenerentola Pinguino di Janet Perlman
Il gatto con gli stivali di Ub Iwerks
I musicanti di Brema di Ub Iwerks
Aucassin et Nicolette di Lotte Reiniger
Il riccio nella nebbia di Yuri Norstein

 

sabato 14 gennaio 2006
ore 15.00
Norman McLaren: suono e immagine
corti d’animazione per adulti scelti da Andrea Martignoni

Dedicato ad un pubblico prevalentemente adulto, ripercorre buona parte della storia del cinema d'animazione sperimentale in cui il sonoro svolge un ruolo di estrema importanza. L'incontro sarà dedicato all'opera di Norman McLaren, grande sperimentatore di tecniche di animazione e di sonorizzazione.


 

sabato 21 gennaio 2006
ore 15.00
Animazione sperimentale e musica
corti d’animazione per adulti scelti da Andrea Martignoni

Una panoramica di film recenti e meno recenti fondamentali per una conoscenza adeguata del genere, dai pionieri della sperimentazione a Len Lye, Pierre Hébert e altri.


 

sabato 28 gennaio 2006
ore 21.00
Rimusicazione
Performance audiovisuale su film di animazione

Fabrizio Puglisi (pianoforte)
Edoardo Marraffa (sassofoni)
Andrea Martignoni (percussioni, oggetti, CD)


 

sabato 4/11/18/25 febbraio e 4 marzo 2006
ore 15.00
SUONI DI C-ARTE
Laboratorio di rimusicazione per bambini

Il laboratorio, suddiviso in cinque appuntamenti fissi, ha come obiettivo la composizione insieme ai bambini di un commento sonoro a un film di animazione. Si partirà dall’esplorazione sonora del film per scoprire quanti e quali suoni si possono “estrarre” da un materiale, da oggetti di uso quotidiano, da piccoli strumenti. I suoni scoperti saranno poi descritti dai bambini e classificati in modo da costruire una sorta di “collezione”, da utilizzare nel corso dei successivi appuntamenti. Si assisterà quindi alla proiezione del film e alla sua analisi in modo da individuare le scene da sonorizzare, sviluppando attività per piccoli gruppi in cui alle scene del film verranno associati i suoni. Nell’ultimo appuntamento si ritornerà alla sequenza originale del film, con l’esecuzione della performance musicale dal vivo e il montaggio in sequenza dei commenti sonori.

 

L'iscrizione ai 5 incontri del laboratorio SUONI DI C-ARTE è obbligatoria al costo di € 10,00 complessivi per ogni bambino partecipante.
Sono ammessi max 20 bambini.
Gli adulti accompagnatori sono ammessi con biglietto gratuito.
Per prenotazioni, telefonare al n. 051-2757711, inviare un fax al n. 051-2757728 oppure una mail a museomusica@comune.bologna.it, specificando nome del bambino, dell'adulto accompagnatore e recapito telefonico.

L'ingresso agli altri eventi di Musicanimata è gratuito e consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si prega di ritirare il biglietto gratuito presso la biglietteria del museo.

 


per le scuole



metti in gioco la musica
laboratorio per la didattica musicale



Ottobre 2005 - Giugno 2006
Laboratori didattici

Dopo l'invio di una copia ad ogni istituto comprensivo e plesso di Bologna e provincia, è disponibile anche on-line il catalogo dei laboratori di metti in gioco la musica per l'anno scolastico 2005-2006.
Dopo il grande successo della scorsa stagione (con la partecipazione di 425 classi per un totale di più di 9000 alunni), i laboratori si rinnovano e l'offerta, come sempre dedicata alle scuole di ogni ordine e grado, si allarga con l'aggiunta di ben 12 nuovi laboratori musicali.

La nuova stagione di metti in gioco la musica prenderà il via il 19 ottobre 2005, mentre è già possibile prenotare i laboratori ai numeri di telefono 051-2757731 oppure 051-2757733.

Visto il successo dei laboratori dello scorso anno (quasi 450, per un totale di più di 9000 presenze), vi consigliamo di contattarci per tempo, così da avere la massima scelta per quanto riguarda tipo di laboratorio e periodo dell'anno in cui partecipare alle nostre attività.
A presto.

Brochure dei laboratori
2005-2006
in formato .pdf (548 Kb)


PRENOTAZIONI e INFORMAZIONI
tel. 051 2757731/733 - fax 051 2757728
labmuseomusica@comune.bologna.it