Archivio eventi

archivio eventi

Museo della musica su Tripadvisor 

visite guidate settembre-dicembre 2008



12 aprile-13 dicembre 2008
Sale del museo
Cartolina visite guidate del Museo della musica 2008

Il Museo nella Musica

Percorsi musicati e musicali
al Museo e dintorni

Dal 12 aprile al 13 dicembre 2008 i sabati (e una domenica) del Museo della musica saranno dedicati alla scoperta di uno strumento, di un genere musicale, di un luogo della città consacrato alla musica. Non solo classiche visite guidate ma dei veri e propri percorsi musicali e musicati condotti da esperti e musicisti che si esibiranno dal vivo.

sabato 12 aprile
ore 11.00
I colori di Palazzo Sanguinetti
con Paola Foschi

sabato 19 aprile
ore 15.00
"Nobile patria di aggressioni e mortadelle". Rossini e Bologna
con Roberto Marchi

domenica 11 maggio
ore 15.00
Quattro tempi di jazz
con Luca Bernard (contrabbasso), Tim Trevor-Briscoe (sax alto), Gaetano Alfonsi (batteria)

sabato 17 maggio
ore 15.00
Musica e matematica
con Roberto Marchi

sabato 14 giugno
ore 11.00
Le collezioni del Museo della musica
con Enrico Tabellini

sabato 21 giugno
ore 11.00
Il ritratto nella pittura barocca
con Silvia Battistini

sabato 13 settembre
ore 15.00
Una città in musica: visita guidata tra Museo della musica e Museo Medievale
(in occasione della mostra Sorores in choro. I libri corali delle Domenicane bolognesi)
in collaborazione con Museo Civico Medievale
con Cristina Targa


sabato 20 settembre
ore 11.00
Una città in musica: visita guidata tra Museo della musica e Conservatorio
in collaborazione con Conservatorio di musica G.B. Martini
con Piero Mioli

sabato 27 settembre
ore 15.00
Una città in musica: visita guidata tra Museo della musica e Corpus Domini
con Anna Cappello

sabato 11 ottobre
ore 11.00
I colori di Palazzo Sanguinetti
con Paola Foschi

sabato 18 ottobre
ore 11.00
Alle origini della musica strumentale: il liuto
con Michele Carreca (liuto e tiorba)

sabato 8 novembre
ore 11.00
“Che chiedi? Che brami?” Farinelli e l’opera del ‘700
con Roberto Marchi

sabato 15 novembre
ore 15.00
Una città in musica: i luoghi della musica di Bologna
con Enrico Tabellini

sabato 22 novembre
ore 15.00
Una città in musica: visita guidata tra Museo della musica e Teatro Comunale
in collaborazione con Fondazione Teatro Comunale
con Anna Donini

sabato 29 novembre
ore 15.00
Alla ricerca del suono: la tromba marina
con Marco Ferrari (strumenti a fiato) e Massimiliano Dragoni (tromba marina, percussioni e salterio a battenti)

sabato 13 dicembre
ore 11.00
Glissando: dal clavicembalo al pianoforte preparato
con Linda Tesauro

Le visite guidate sono gratuite: sono ammessi fino a 30 partecipanti
E' consigliata la prenotazione, telefonando al n. 051-2757711, inviando un fax al n. 051-2757728 o una mail a museomusica@comune.bologna.it


logo didattica
Il ciclo di visite guidate Il Museo nella musica
è realizzato grazie al generoso contributo della
Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna




12 e 31 ottobre 2008
Sala eventi - Sale del museo
Logo Trekking Urbano 08 Bologna

Trekking urbano 2008

visite guidate alla scoperta di Bologna
in collaborazione con Bologna Turismo
in collaborazione con
Logo Museo musicaTrekking urbano

Città che si propongono a residenti e visitatori come luoghi salubri, dove coltivare il benessere della mente e del fisico anche attraverso il ritorno alla velocità del passo umano. Città da capire percorrendole a piedi al ritmo degli uomini che le hanno costruite molti secoli fa. Città che vogliono farsi godere con lentezza e passione perchè amano l’uomo e dagli uomini sono amate. Città dove il tempo diventa materia, dove la civiltà è vissuta nel quotidiano dei piccoli gesti.
Tutto questo è Trekking Urbano: un nuovo modo di fare turismo, meno strutturato e lontano dai circuiti famosi. Un turismo “vagabonding”, più libero e ricco di sorprese che privilegia i panorami, i monumenti meno conosciuti, i luoghi dove avviene la vita quotidiana dei cittadini. Il trekking urbano è un turismo sostenibile che decongestiona i centri monumentali e rallenta i passaggi turistici. Il turista che cammina ha un rapporto attivo e partecipe con la città visitata ed instaura con essa un rapporto emotivo che lo fidelizza. Per i residenti il Trekking Urbano è uno stile di vita salutare ed un modo per riappropriarsi del luogo in cui si abita, conoscendolo meglio ed usandolo per tonificare cuore, cervello e muscoli.
Nell'ambito dei due temi scelti da Bologna nell'edizione 2008, il Museo della musica vi propone due visite guidate "virtuali" nelle giornate del 12 ottobre (giornata del Trekking Urbano Bolognese) e del 31 ottobre (giornata nazionale del Trekking Urbano): la prima, nell'ambito dei percorsi intitolati La città svelata, sarà un' occasione per esplorare e rivivere i percorsi musicali nascosti o perduti della nostra città; la seconda, Trekking e Misteri: camminare in città nella notte di Ognissanti, sul soggiorno bolognese del quattordicenne Mozart nel 1770, sull'autorevole figura di Padre Giambattista Martini e sulle vicende legate al "misterioso" compito fatto per l'ingresso di Wolfgang all'Accademia de' Filarmonici.
In occasione delle giornate del Trekking Urbano, il Museo della musica metterà in vendita il volume di Gianmario Merizzi ...e tutta la città era in suoni, la guida più aggiornata e completa ai luoghi della storia della musica a Bologna, al prezzo speciale di 4 €: inoltre, per ogni acquisto sarà dato in omaggio il DVD Bologna dove suona - Girovagando tra luoghi della musica, il documentario di Riccardo Marchesini recentemente presentato al Museo della musica

domenica 12 ottobre
ore 10.00
Una città in musica
visita virtuale all’interno del Museo, a cura di Enrico Tabellini
Sei secoli di storia della musica attraverso video, immagini e ascolti per una visita virtuale ai luoghi musicali che hanno consacrato Bologna Città della musica UNESCO: la Cappella Musicale di San Petronio, l’Accademia Filarmonica, il Liceo musicale, la sala dello Stabat Mater nella Biblioteca dell’Archiginnasio, il Museo della musica, il Teatro Comunale e gli altri teatri di Bologna.
durata>2 ore
difficoltà>Facile

venerdì 31 ottobre
ore 20.30
Un Martini per Mozart
cura di Enrico Tabellini
Una visita guidata all’interno del Museo della musica alla scoperta delle “misteriose” vicende che videro protagonisti Padre Martini e il giovane Mozart, attorno al famoso compito per l’ammissione all’Accademia Filarmonica del 1770.
durata>2 ore
difficoltà>Facile


In occasione delle giornate delTrekking Urbano, a chi acquisterà al prezzo ridotto di € 4,00 il volume di Gianmario Merizzi ...e tutta la città era in suoni sarà dato in omaggio il DVD Bologna dove suona
La partecipazione agli eventi del Trekking Urbano è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
La prenotazione è obbligatoria: si ricorda che è possibile iscriversi per la giornata del 12 ottobre a partire da lunedì 22 settembre e per il 31 ottobre da lunedì 13 ottobre solo agli indirizzi sottoindicati>

Informazioni e prenotazioni>
Ufficio IAT
piazza Maggiore 1/e
dal lunedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00
tel>051 239660

Sito ufficiale>
Bologna Turismo - Trekking urbano bolognese
Programma del 12 ottobre (pdf, 903 kb)
Programma del 31 ottobre (pdf, 954 kb)




11-18 ottobre 2008
Laboratori didattici - Sale del museo
Logo Festastoria07Logo LMRS

Festa della storia 2008

un progetto del Laboratorio multidisciplinare
di ricerca storica
in collaborazione con
Logo Museo musicaLogo Alma Mater
Un futuro per la storia e la storia per il futuro: questo è il tema portante della V edizione della Festa della Storia.
Con decine di eventi su alcuni degli argomenti più attuali e affascinanti della vicenda umana ogni partecipante è invitato a vivere l’emozione di riscoprirsi erede e protagonista della storia e a esercitare il diritto di conoscerla e coltivarla per vivere più responsabilmente il presente e progettare più consapevolmente il futuro.
E, come da tradizione, il Museo della musica partecipa attivamente all'edizione 2007, arricchendo la sezione La musica fa storia con un fitto calendario di appuntamenti, laboratori e visite guidate per bambini e adulti

sabato 11 ottobre
ore 11.00
I colori di Palazzo Sanguinetti
Visita guidata con Paola Foschi (Biblioteca dell'Archiginnasio)

venerdì 17 ottobre ore 10.00
ore 10.00
Una città in musica: a passeggio tra Museo della musica e Teatro Comunale
Visita guidata con Anna Donini (Museo della musica)

sabato 18 ottobre
ore 11.00
Alle origini della musica strumentale: il liuto
Visita guidata e performance musicali con Michele Carreca (liuto e arciliuto)


La partecipazione agli eventi della Festa della storia è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Sono ammessi fino a 30 partecipanti per ogni visita
La prenotazione è obbligatoria: si ricorda che è possibile prenotare solo agli indirizzi sottoindicati>

Informazioni e prenotazioni>
www.festadellastoria.it
info@festadellastoria.it

Contatti>
rolando.dondarini@unibo.it
b.borghi@unibo.it

Dipartimento di Discipline Storiche
P.zza San Giovanni in Monte, 2
40124 Bologna
tel>051/2097634
fax>051/2097620




sabato 27 settembre 2008
Sale del museo
Logo Giornate europee del patrimonio 2008Logo ministero beni culturaliLogo Fondo per l'ambiente italiano

Giornate Europee del Patrimonio

Le grandi strade della cultura: un valore per l’Europa
in collaborazione con Ministero dei Beni Culturali

Le Giornate Europee del Patrimonio sono state istituite ufficialmente nel 1991, quando i Ministri della Cultura del Consiglio d’Europa decisero di estendere a tutta l’Europa le “giornate a porte aperte”, inaugurate in Francia nel 1984.
Le Giornate, volute per valorizzare il patrimonio culturale e paesaggistico, per sviluppare nei cittadini europei la consapevolezza delle proprie radici comuni, sono un’occasione per condividere la straordinaria ricchezza del continente in cui viviamo e per imparare a conoscere ciò che è fonte di storia e identità: un’opportunità di sviluppo e creatività, nella convinzione che ogni esperienza genera passione e rispetto per ciò che si conosce.
Il Museo della musica partecipa alle Giornate dal 2005 e ogni anno dedica all’iniziativa l’ultimo sabato del mese di settembre: e anche quest'anno anche apre le sue porte al pubblico nella giornata di sabato 27 settembre con un tour virtuale ai luoghi musicali di Bologna e due visite guidate tra Museo della musica, Teatro Comunale e chiesa del Corpus Domini, alla scoperta di S.Caterina de Vigri, la "santa musicista".

sabato 27 settembre
ore 10.30
Una città in musica: i luoghi della musica di Bologna
Un tour virtuale di immagini e musiche per ripercorrere quattro secoli di storia musicale bolognese
a cura di Enrico Tabellini
ore 15.00
Una città in musica: visita guidata tra Museo della musica e Teatro Comunale
Dal Museo della musica al Teatro Comunale: le meraviglie e i segreti dell'opera lirica attraverso le vicende musicali del presente e del passato del teatro cittadino
a cura di Anna Donini
ore 15.00
Una città in musica: visita guidata tra Museo della musica e Corpus Domini
Dal Museo della musica al Corpus Domini: Caterina de' Vigri la santa musicista e la sua particolare "violeta", unicum conservato nel celebre Santuario bolognese
a cura di Anna Cappello

La partecipazione alle iniziative delle Giornate europee del patrimonio è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Sono ammessi fino a 30 partecipanti per ogni visita
E' consigliata la prenotazione, telefonando al n. 051-2757711, inviando un fax al n. 051-2757728 o una mail a museomusica@comune.bologna.it

Comunicazioni e informazioni>
mail>giornateeuropee@beniculturali.it
tel> 0667232635/2637/2851
fax>066723.2538

Programma 2008 (aggiornato in tempo reale)>
elenco delle iniziative
elenco delle iniziative per regione

Sito ufficiale>
www.beniculturali.it




dal 17 luglio al 25 settembre 2008
Museo della musica
Bé Bolognaestate 2008 al Museo della musicaLogo Happy Audio - audioguide gratuite e visite guidate dal  17 luglio al 25 settembre tutti i giovedì dalle 16.00 alle 22.00

Happy Audio

noleggio audioguide gratuito
tutti i giovedì estivi dalle 16.00 alle 22.00

Per la prima volta dall'inaugurazione del 2004, il Museo della musica apre le porte di Palazzo Sanguinetti per tutta l'estate.
A partire dal 15 luglio infatti si osserveranno i nuovi orari di apertura: dal martedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 16.00, sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 18.30.
Questa estensione dell'orario di apertura premia i 34.000 visitatori del 2007 (dei 100.000 visitatori in soli tre anni e mezzo) che hanno portato il Museo della musica ad essere il secondo museo civico più visitato, in una città come Bologna consacrata alla musica per tradizione e dichiarata "città creativa della musica" dall'UNESCO, all'interno della quale ricopre un ruolo fondamentale, quello di riunire, valorizzare, tutelare e soprattutto rendere fruibile lo straordinario patrimonio musicale cittadino.
Per festeggiare insieme i nuovi orari di apertura e in particolare l'apertura prolungata del giovedì dalle ore 9.30 alle ore 22.00 - prevista in via sperimentale dal 17 luglio al 25 settembre - il Museo propone 3 appuntamenti per una visita serale del percorso espositivo nei giovedì 24 luglio, 28 agosto, 25 settembre alle ore 20.00.
Inoltre, sempre al giovedì, il Museo lancia l'iniziativa Happy Audio al Museo della musica: tutti i giovedì dal 17 luglio al 25 settembre dalle ore 16.00 alle ore 22.00 in via eccezionale sarà possibile noleggiare gratuitamente l'audioguida disponibile in italiano e inglese (secondo disponibilità).
Con oltre tre ore di registrazione tra testi e musiche selezionati da esperti musicologi l'audioguida è fondamentale per comprendere e apprezzare appieno l'esposizione museale: consente infatti al visitatore di ripercorrere sei secoli di storia della musica europea, ascoltando i commenti sulle collezioni di beni musicali esposte, ma soprattutto ascoltando ben 36 brani musicali dei più importanti compositori quali Padre Martini, Rossini, Mozart, Bellini, Vivaldi, Monteverdi e molti altri.


tutti i giovedì dal 17 luglio al 25 settembre
dalle ore 16.00 alle ore 22.00
Happy Audio
>noleggia gratuitamente un’audioguida (ita-eng) per visitare e ascoltare il Museo della musica

giovedì 24 luglio, 28 agosto e 25 settembre
ore 20.00
Attraverso le sale del Museo della musica
>tre visite guidate serali alla scoperta di libri, dipinti, strumenti musicali delle collezioni permanenti del Museo della musica


L'ingresso alle visite guidate di Happy audio è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
L'audioguida è disponibile in italiano e inglese: il noleggio è subordinato al numero di audioguide disponibili al momento dell'ingresso.
Si prega, prima di accedere al Museo, di ritirare il biglietto gratuito presso il bookshop.


Per informazioni e contatti>
Museo internazionale e biblioteca della musica
Palazzo Sanguinetti
Strada Maggiore, 34
40125 Bologna
tel. +39 051 2757711
>museomusica@comune.bologna.it
>www.museomusicabologna.it
>cartolina Happy Audio (ita)
>cartolina Happy Audio (eng)