Museo
salta il menù e vai al contenuto

museo

Museo della musica su Tripadvisor 

Palazzo Sanguinetti
Strada Maggiore, 34
I-40125 Bologna
tel. +39 051 2757711 | fax +39 051 2757728
museomusica@comune.bologna.it




Strada Maggiore, 34
I-40125 Bologna
tel. +39 051 2757720 | fax +39 051 2757728
bibliotecamusica@comune.bologna.it




Logo comune Bologna

storia

Immagine museo

Il Civico Museo Bibliografico Musicale, nato nel 1959 per custodire le collezioni di beni musicali del Comune di Bologna, ha assunto nel 2004 la nuova denominazione di Museo internazionale e biblioteca della musica, con l'inaugurazione della sede museale di Palazzo Sanguinetti, nel centro storico di Bologna. L'edificio è stato riaperto al pubblico dopo un lungo e attento restauro, che ha riportato all'originario splendore i ricchissimi affreschi interni che, realizzati tra la fine del Settecento e gli inizi dell'Ottocento, ne fanno uno degli esempi più alti del periodo napoleonico e neoclassico a Bologna.
L'idea di realizzare un Museo della musica a Bologna è nata non solo dalla necessità di ribadire l'importanza dell'esperienza bolognese nell'arte della musica, ma anche dall'esigenza di soddisfare una pluralità di intenti: primo fra tutti portare a conoscenza del grande pubblico il ricco e variegato patrimonio di beni musicali che il Comune di Bologna possiede e custodisce da tempo e che finora, per problemi oggettivi di varia natura - primo fra tutti la mancanza di uno spazio adeguato - era rimasto confinato in depositi, emerso in occasione di esposizioni temporanee o parzialmente conosciuto solo dagli "addetti ai lavori".
In tale contesto Palazzo Sanguinetti ha offerto la possibilità di promuovere l'accrescimento e la valorizzazione culturale di tale prezioso patrimonio musicale, assolvendo al duplice scopo di assicurare una cornice espositiva degna della preziosità dei beni in questione e nel contempo di garantire le migliori condizioni di gestione e di conservazione, esigenze imprenscindibili nella tutela di un patrimonio di qualsiasi tipologia.